marzo 28 2012, Categorie: Events
Il 6 marzo, a Los Angeles, Marina Cocolios ha rappresentato Clitoraid durante un evento organizzato da Stephanie Hunter, artista specializzato in arte erotica e direttrice del Club dell'Antioch Feminist University. Le donne che hanno partecipato erano davvero interessate alla causa e perfettamente a loro agio con il proprio corpo e sessualità. Hanno immediatamente compreso l'importanza di diffondere questi valori tra le altre donne, in particolare tra coloro che hanno subito la mutilazione dei genitali e che sono alla ricerca di un intervento chirurgico per la ricostruzione del clitoride. Durante la sua presentazione di 30 minuti, Marina ha parlato degli scopi generali del progetto Clitoraid ideato dal leader spirituale Rael, che è stato il promotore di questo rivoluzionario progetto che consente a quante più vittime di MGF possibile di poter essere operate gratuitamente presso l'Ospedale del Piacere che Clitoraid sta costruendo in Burkina Faso, nell'Africa occidentale.

I partecipanti si sentivano ispirati dalla nostra causa e Stephanie si è offerta di organizzare un evento di raccolta fondi a favore di Clitoraid durante una presentazione Dominatrix che l'Antioch University organizzerà nel corso dell'estate. Stephanie si è anche offerta di rappresentare Clitoraid presso altre università, se necessario.

Al termine della presentazione, le ragazze hanno fatto una donazione per il progetto Clitoraid (www.clitoraid.org) e il giorno dopo si è sparsa la voce in giro per il campus, creando molta curiosità. Saremo lieti di dare agli studenti di Antioch una seconda possibilità per sentir parlare di Clitoraid in un secondo momento!

Nel frattempo, Stephanie Hunter ha contattato un talk-show radiofonico di Los Angeles che, si spera, possa dedicare un'intera serata a Clitoraid. Lara, responsabile di Clitoraid negli Stati Uniti, sarà ospitata per parlare della storia di Clitoraid e di tutti i progressi a partire dal 2007.

Donazioni

Donare a qualcuno che non si conosce,un regalo che non scorderà mai!

Negozio